back
THE SOUND OF COUTURE


NERVI presenta la sua nuova visione per AI-2020. Il concept del brand resta immutato: un inno alla notte, una sinfonia divisa in quattro tempi: cocktail, red carpet, party, after party. Ma da questa nuova collezione il neonato brand italiano ha introdotto una piccola rivoluzione che segna ancora di più l’amore della designer Valentina Nervi, dj e collezionista di ritmi, per il mondo delle sette note.

Ogni creazione ha inserito un QR code che permette di vivere un’esperienza sonora 3D, legata al “momento” che quell’abito rappresenta. Così, se si indossa un vestito da gala, si sentiranno certe note, se si è invece avvolte da un look da party, l’abito regalerà altre esperienze sonore. Ogni outfit NERVI è accompagnato da un piccolo libretto che suggerisce di “put your headphones on” e tuffarsi in questa experience innovativa. Per vivere ancora di più il mondo della notte. Perché, citando Emmanuel Ungaro, uno dei maestri che ha forgiato il gusto di Valentina Nervi: «L’abito non deve essere portato, ma abitato». E cosa c’è di meglio che farlo suonare?

Ecco la magia NERVI: una sinestesia immersiva, conturbante, sexy, funny. Ma anche assolutamente e profondamente elegante e raffinata. Questa è la NERVI night. Un distintive look con un DNA di classe, il racconto di una notte appassionata sì, ma lussuosa e über chic, passata indossando - sulla pelle nuda - un maxi coat di velluto, coi revers di jacquard - quasi come una vampira a Marrakech - o un top con pencil skirt che innalza all’istante il livello di sexyness. O un maxi gown col corpetto da diva hollywoodiana.

Se infatti la prima “versione” di NERVI aveva la spigliata energia di un ballo in discoteca, con paillettes, organze e tessuti di brillante vivacità, questa nuova collezione esprime anche l’aplomb di un red carpet, con abiti e completi impreziositi di Swarovski ricamati a mano e piume di marabù, metri di tulle plissettati a mano, schiene nude e dettagli hand-made. A sottolineare ancora di più la versatilità del brand arriva anche il blazer dress, l’imperativo di stile per ogni donna, impreziosito qui da dettagli jacquard, plissè e da una linea avvitata e trés feminine. Anche i jodhpur pants, che si abbinano a “Spencer” e giacchine di assoluta perfezione sartoriale, sono l’espressione cool e fresca di una moda che elegge il bello come sua ragion d’essere.

NERVI narra di uno stile totalizzante e avvolgente, un omaggio discreto ma diretto a Yves Saint Laurent, al già citato Ungaro, a Madame Vionnet con un amore puro per la costruzione sartoriale. Lo si nota senza troppa fatica. Nella collezione sono presenti veri e propri abiti da tappeto rosso: flamboyant o scivolati sul corpo, sono opere di bellezza pensate per creature notturne che amano un lusso e un’eleganza assoluti; abiti per jetsetter, rock star, bellissime muse, donne che con la loro personalità vivono la notte sicure di sé.
Senza mai seguire un trend.
Perché la notte ha le sue regole e il suo ritmo.
Non ascolta nessuno, se non sé stessa.
E la sua irrefrenabile bellezza.